|  |  |  |  | 

Homepage il segretario News e Comunicati Rassegna stampa democratica

CRISI:MORGANDO(PD),PUNTARE SU PRODUTTIVITA’ E COMPETITIVITA’

ASSESSORE GIORDANO RICORDA RISORSE 900 MLN EURO IN 3-4 ANNI (ANSA) – TORINO, 6 DIC – ‘Il Piemonte e’ la regione piu’ colpita dalla crisi, ma e’ anche una regione reattiva, quindi per uscirne dobbiamo puntare su produttivita’ e competitivita”. Questa, secondo Gianfranco Morgando, segretario piemontese del Pd, e’ la ricetta di cui ha bisogno il tessuto produttivo regionale per superare la recessione. Se ne e’ parlato oggi a Torino Incontra durante il convegno ‘Dare un futuro all’economia del Piemonte’ organizzato dal Pd Piemonte.
‘C’e’ un problema di produttivita’ – ha spiegato Morgando -, che richiede interventi in ricerca e sviluppo, e c’e’ un problema di competitivita’ delle imprese, che si risolve individuando capacita’ di innovazione’. Sono argomenti ripresi poco dopo da Massimo Giordano, assessore regionale alle Attivita’ produttive: ‘Sulla crisi abbiamo lavorato con responsabilita’ – ha detto nel suo intervento, riconoscendo il ruolo dell’opposizione – varando due piani, uno di emergenza e uno di sviluppo, che insieme garantiranno alle imprese risorse per circa 900 milioni di euro nei prossimi 3-4 anni. Non possiamo rassegnarci – ha proseguito – al fatto che la fabbrica debba stare da un’altra parte, tuttavia – ha ammesso – risentiamo dello stallo politico che c’e’ a livello nazionale’.
In platea erano presenti molti esponenti del mondo delle imprese. Da Massimo Guerrini, vicepresidente vicario di Api Torino, e’ arrivata la proposta di attivare dei tavoli che includano tutti i sistemi delle rappresentanze: ‘Le Pmi – ha sottolineato – hanno un ruolo determinante nell’ambito dell’economia piemontese. Riconoscere loro un compito di orientamento delle politiche economiche regionali e’ un passo necessario’.(ANSA).