|  |  |  | 

consiglieri news Homepage il segretario

Buono scuola; Gariglio: pagare subito arretrati, presto nuovo bando per il 2015/2016

gariglio-consiglioregionale

“Un principio giusto si afferma con le risorse necessarie, non pubblicando bandi senza il pagamento ai legittimi vincitori”. E’ quanto ha detto Davide Gariglio, capogruppo in regione del Pd  e segretario regionale del partito, dopo la comunicazione sul buono scuola dell’assessore all’istruzione, Gianna Pentenero, in  VI Commissione del Consiglio regionale del Piemonte.

Sul buono scuola bisogna essere chiari coi cittadini – prosegue Gariglio – dobbiamo interrompere il modo in cui la Giunta Cota prometteva risorse senza dare seguito con gli effettivi pagamenti”. “Ci siamo presi l’impegno a pagare in tempi certi i debiti lasciati dalla Giunta Cota – dichiara il capogruppo democratico, Davide Gariglio – stabilendo che entro il mese di settembre saranno pagati quelli relativi al 2012-2013 ed entro il prossimo febbraio il 2013-2014.
Vogliamo – prosegue – chiudere con i pagamenti relativi agli anni passati e garantire la pubblicazione del nuovo bando in tempi certi; entro l’anno sarà pubblicato un bando unico relativo agli anni 2014-15 e 2015-16, provvedimento che sarà possibile appena approvato il bilancio regionale pluriennale”. “L’impegno a mantenere il Buono scuola è unanime – conclude Gariglio – andranno però migliorate le regole amministrative per rendere più efficiente l’erogazione”.