|  | 

parlamentari news

Riforme; Chiti: raggiunti obiettivi principali, ora altri aspetti critici

3_chiti”C’erano due obiettivi indispensabili da raggiungere con la riforma costituzionale: superare il bicameralismo paritario, solo la Camera dovra’ dare la fiducia al governo, altrimenti va in crisi definitivamente il sistema parlamentare; i cittadini devono mantenere il diritto di scegliere i senatori. Entrambi sono stati raggiunti con l’approvazione degli articoli 1 e 2”.

 

”Tenendo fermi questi elementi essenziali – ha aggiunto l’esponente della minoranza dem – e’ giusto sottolineare che vi sono altri aspetti rilevanti da affrontare. Ci sono numerosi procedimenti legislativi, e’ auspicabile vengano semplificati e razionalizzati; alcuni aspetti critici riguardano le competenze delle Regioni, l’elezione del presidente della Repubblica e le norme transitorie per la composizione del Senato. Infine, in questa legislatura bisognera’ varare una legge di rango costituzionale per riformare l’immunita’: il ministro Orlando si era detto d’accordo, anche se riteneva non si dovesse fare nella riforma che stiamo esaminando. Non sono convinto di questo approccio, ma l’importante e’ comunque approvarla entro la fine della legislatura”.