|  |  |  | 

il segretario News e comunicati Pubblica in Homepage

G7, GARIGLIO: SITUAZIONE ASSURDA, PRIMA VOLTA CHE COMUNE BOICOTTA EVENTO SIMILE

La presentazione del G7 di Torino a Palazzo Chigi (Ansa)

“Stiamo assistendo a una situazione assurda: aver trasformato un’occasione di promozione internazionale in qualcosa di cui aver paura e far di tutto per tenerlo fuori da Torino”. Lo dichiara il segretario del Piemonte del PD, Davide Gariglio, in merito al comportamento della Sindaca di Torino, Chiara Appendino, sull’organizzazione del G7 a Torino. “Le amministrazioni pubbliche – prosegue – si sono sempre contese questo tipo di eventi, proprio per le note ricadute positive sul territorio; non solo come immagine ma anche per il coinvolgimento delle attività produttive e per le relazioni che in queste occasioni si intessono. La Sindaca – continua – ha fatto di tutto prima per spostare il summit a Venaria poi addirittura per limitare anche solo i transiti e i soggiorni alberghieri in città. Una visione miope e accondiscendente verso coloro che minacciano. Nel recente passato sono stati numerosi gli appuntamenti di livello internazionale in città, ma mai si è assistito a un comportamento tanto succube verso i professionisti della contestazione. Mi auguro – conclude Gariglio – che l’impegno del presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, possa recuperare qualcuno degli appuntamenti annunciati e per ora esclusi dal programma”.

.
[vedi anche intervista al Presidente Sergio Chiamparino “Assurdo vietare agli ospiti i luoghi simbolo della città” su la Repubblica – Torino del 21/9/2017)