|  |  | 

Homepage News e comunicati

Il segretario nazionale sulla difficile questione delle elezioni anticipate

Il segretario nazionale sulla difficile questione delle elezioni anticipate

su HuffingtonPost del 11/08/2019

 

Con franchezza dico no

Un’esperienza di governo Pd-M5s, perché di questo stiamo parlando, regalerebbe a Salvini uno spazio immenso. Nessuna paura del voto

Matteo Salvini ha aperto la crisi. Il Governo populista  ha fallito e messo l’Italia in ginocchio e ora scappano per paura della manovra finanziaria perché non sanno cosa fare. Avevano promesso una rivoluzione hanno combinato un disastro: l’Italia ha crescita zero, è esplosa la cassa integrazione, la produzione industriale cala e il debito pubblico è deflagrato . L’Italia nel mondo è isolata come non mai e non contiamo più  niente. Non ci sono i soldi per fare la manovra economica. Il rischio è fare nuovi debiti, o nuovi tagli, o nuove tasse. Hanno paura di ammettere i loro errori e scappano. Non è solo la fine di un governo, è la sconfitta del populismo al governo.La cultura dell’odio e del rancore ha fallito, non è la soluzione. (continua a leggere)