|  |  | 

consiglieri news Homepage

Crisi ex ILVA, Ravetti: “Un Consiglio regionale aperto per l’Ilva a Novi Ligure. La priorità è il futuro dei lavoratori”

“Nella riunione dei capigruppo di giovedì chiederò di convocare con urgenza un Consiglio regionale aperto a Novi Ligure per discutere del futuro dell’Ilva. Voglio ribadire, ancora una volta, il mio sostegno ai lavoratori e alle loro famiglie che, in queste settimane, stanno vivendo momenti molto difficili” dichiara il Presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale Domenico Ravetti.

“La decisione di ArcelorMittal di rescindere l’accordo per l’affitto con acquisizione delle attività di Ilva Spa riguarda il futuro di molti lavoratori nelle sedi di Taranto, Genova, Novi Ligure, Racconigi. Quello di Novi Ligure è uno degli stabilimenti più importanti dell’ex Ilva e dà lavoro a 1200 -1300 persone, compreso l’indotto” ha proseguito Ravetti.

“E’ fondamentale – ha concluso Domenico Ravetti – che venga trovata al più presto una soluzione che garantisca il futuro dei lavoratori e che preveda il rilancio di un’industria molto importante per il nostro Paese”.