|  |  | 

Homepage parlamentari news

Intervista ad Andrea Giorgis (Pd): «Sulla giustizia intesa possibile, ma il M5S non faccia propaganda»

Intervista ad Andrea Giorgis sul Corriere della Sera – Roma di Giovanni Bianconi

Il sottosegretario: Confido che una soluzione si troverà, perché è nell’interesse di tutti: dei cittadini, del governo e delle forze politiche che lo sostengono»

ROMA Nonostante dalla riunione notturna a palazzo Chigi non sia uscito l’accordo sulla riforma a cui sta lavorando il ministro Guardasigilli Alfonso Bonafede, soprattutto a causa della divisione fra grillini e resto della maggioranza sul nodo della prescrizione abolita dopo la sentenza di primo grado, il sottosegretario pd alla Giustizia Andrea Giorgis resta fiducioso: «Confido che una soluzione si troverà, perché è nell’interesse di tutti: dei cittadini, del governo e delle forze politiche che lo sostengono».

Perché è così difficile arrivare a un’intesa con i Cinque stelle in materia di giustizia?
«L’impegno è trovare una soluzione, dal momento che tutti concordiamo che un processo non possa avere una durata illimitata. Anche perché sarebbe in contrasto con la ragionevole durata sancita dalla Costituzione. Nessuno dice il contrario, e per questo penso che raggiungeremo un accordo. Basta attenersi al merito degli argomenti, senza concessioni alla propaganda che non è mai foriera di buone leggi. Soprattutto nel campo della giustizia».

[continua a leggere]