|  |  | 

Homepage parlamentari news

AREE INTERNE: IN LEGGE DI BILANCIO MISURE A FAVORE ATTIVITA’ ECONOMICHE

“La legge di bilancio stanzierà 30 milioni l’anno per tre anni a favore del commercio e dell’artigianato in oltre 1000 comuni italiani ricompresi all’interno delle 72 aree pilota sperimentali oggetto di una prima selezione da parte delle Regioni negli anni scorsi. Iniziamo in questo modo a dare concretezza all’attenzione che il Pd ha posto nei confronti dei territori più marginali del paese, dopo il significativo incremento di 200 milioni del fondo per l’attuazione della Strategia Nazionale delle Aree Interne”.

Lo dichiara l’on. Enrico Borghi, della Presidenza del gruppo Pd a Montecitorio e consigliere speciale per la montagna del Ministro Boccia.
“Grazie a questa misura -prosegue Borghi- i Comuni interessati potranno attingere al fondo istituito, sulla base di un decreto ministeriale che ne stabilirà termini e modalità di accesso e rendicontazione, e potranno sostenere l’insediamento di attività economiche, artigianali e commerciali in aree dove i costi strutturali e la concorrenza del commercio digitale stanno mettendo a dura prova l’insediamento di attività economiche. E’ una misura concreta che va nella direzione di combattere la desertificazione economica di vallate e aree interne, che si affianca al lavoro di ampliamento delle aree selezionate nella SNAI e alla accelerazione dell’attuazione delle misure in quelle già stabilite che abbiamo avviato grazie all’impegno dei ministri Provenzano e Boccia che hanno recepito con questa misura il lavoro istruttorio condotto dal gruppo Pd della Camera”.