|  |  | 

Homepage parlamentari news

Comital, Lepri: “vertenza non si risolve con propaganda”

(ANSA) – TORINO, 10 DIC – “Il futuro della Comital e dei loro operai non si risolve con la propaganda e con l’orgoglio nazionalista”. Così, in una nota, Stefano Lepri, membro della Commissione Lavoro e dell’Ufficio di Presidenza del Pd alla Camera.

“Serve che l’assessore Elena Chiorino smetta i panni della patriota, si sieda seriamente al tavolo con i sindacati e con l’azienda cinese che ha presentato l’offerta di rilevare l’azienda – aggiunge l’esponente dem – Piccolo particolare, si tratta di uno dei maggiori produttori al mondo di alluminio e non sembra dunque il solito pacco. Si pretenda piuttosto che gli operai, poco per volta e con un piano certo, siano riassunti con tutte le tutele finora maturate. Ma poi si lavori per una soluzione che faccia ripartire Comital. Un assessore al Lavoro deve risolvere i problemi, anche favorendo il giusto compromesso. Non deve far scappare le imprese che vogliono ancora investire in Piemonte”.