|  |  | 

consiglieri news Homepage

VALLE – SARNO: “RISORSE PER TUTTI, NON PER LA CULTURA. E I CIRCOLI RESTANO A BOCCA ASCIUTTA”

15 luglio 2020 – “Con il provvedimento del bonus Piemonte sono state immesse risorse fresche in tutti i settori, mentre per la cultura è stato necessario recuperarle dal bilancio del settore. E quindi, per finanziare il bonus cultura che uscirà entro fine mese, si è dovuto procedere a tagliare del 5% le partecipate e introdurre un tetto di 120.000 euro ai contributi che penalizza alcune importanti eccellenze culturali. Ma, verosimilmente, non basterà ancora per raggiungere i 3 mln del bonus cultura: altri tagli si abbatteranno sui bandi ordinari, con ulteriori danni per il settore, che peraltro dovrà aspettare fino a settembre per il bando.

Per questa Giunta la cultura viene, evidentemente, dopo di tutto il resto.

Intanto denunciamo con forza che i circoli e le SOMS, ai quali era destinato uno dei bonus, non hanno ancora ricevuto nulla, perché – in contrasto con la legge approvata – si continua a richiedere l’iscrizione alla Camera di commercio, un requisito che non tutti possono rispettare. Ci pare l’ennesima furbata di un centrodestra che non sa stare ai patti e forse, ancora peggio, alle norme approvate”.

Daniele Valle – Vicepresidente Commissione Cultura del Consiglio regionale

Diego Sarno – portavoce PD Commissione Cultura del Consiglio regionale