|  |  | 

Appuntamenti Homepage

NEXT GENERATION EU: un grande progetto per l’Italia e il Piemonte (GUARDA IL VIDEO)

Giovedì 12 novembre alle ore 18,00 in diretta sulla Pagina Facebook del Partito Democratico Piemonte

GUARDA QUI IL VIDEO:

 

NEXT GENERATION EU: un grande progetto per l’Italia e il Piemonte

 

In queste difficili ore di emergenza sanitaria, la politica piemontese è chiamata ad un duplice compito. Da una parte, si tratta di stare sul piano della gestione quotidiana, favorendo risposte più rapide e coordinate sul fronte della salute e del ristoro economico a lavoratori e imprese. Dall’altra, occorre guardare al futuro promuovendo progetti e politiche in grado di stimolare l’occupazione, favorire la transizione ecologica e digitale dell’economia, tutelare i luoghi.

Il Partito Democratico Piemontese ritiene possibile affrontare questa sfida grazie alle ingenti risorse messe a disposizione dal piano #NextGenerationEU, di cui la parte principale è rappresentata dal Recovery Plan che per l’Italia vale addirittura 209 miliardi di euro.
Un piano che non è solo il segno di un’Europa che ha superato il mantra dell’austerità (cosa che per cui il PD si è impegnato negli ultimi anni), ma è anche uno stimolo per l’Italia a riformare davvero se stessa. Negli ultimi anni tante ottime riforme sulla carta si sono rivelate poi scarsamente efficaci: ma è ben difficile portare avanti delle riforme in un contesto di riduzione delle risorse.
Il corposo piano di investimenti che sarà reso possibile dal #RecoveryPlan, invece, può accompagnare un’effettiva riforma del sistema paese, senza più alibi.

Il #Piemonte non deve farsi cogliere impreparato da questa sfida. Il Partito Democratico intende fare la propria parte favorendo un’analisi dei bisogni puntuale del territorio in relazione alle sei missioni individuate dal piano: digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo; rivoluzione verde e transizione ecologica; infrastrutture per la mobilità; istruzione, formazione, ricerca e cultura; equità sociale, di genere e territoriale; salute.

Abbiamo perciò convocato un’iniziativa per giovedì 12 novembre alle ore 18.00, in streaming sulla pagina Facebook del Partito Democratico Piemonte, con la partecipazione del Ministro degli Affari Europei Enzo Amendola, il Capodelegazione del PD al Parlamento Europeo Brando Benifei, le eurodeputate Irene Tinagli e Patrizia Toia e un esponente della società civile piemontese, per ciascuna delle missioni in cui si struttura il piano.

L’obiettivo sarà quello di rappresentare al Ministro un quadro delle criticità e delle necessità relative a ognuno dei temi principali per il Piemonte. Dopodiché il PD Piemontese promuoverà una serie di iniziative territoriali nelle province per la raccolta delle progettualità locali da valorizzarsi nell’ambito del piano.
Paolo Furia