web analytics

  • banner-iscrizione-forum
  • Iscrivi alla newsletter di Pd Piemonte
  • jobsact.banner

REGISTRO UNICO TERZO SETTORE; BARICCO E FERARRI (PD): DAI 19 REGISTRI SI SEMPLIFICA CON UNO SOLO

27 febbraio 2015

terzosettoreCon la legge sulla “Semplificazione” approvata ieri in Consiglio regionale si è istituito il Registro Unico delle Organizzazioni del Terzo Settore. La proposta è stata avanzata dalla Consigliera Enrica Baricco e dall’Assessore Augusto Ferrari. “L’esigenza di istituire un Registro Unico – dichiarano i due proponenti – nasce da uno studio congiunto effettuato da ISFOL, IRES Piemonte e Regione Piemonte, nel quale si dimostra che le organizzazioni piemontesi no profit (circa 35.000) hanno ben 19 registri diversi in cui iscriversi, ciascuno dei quali fa riferimento ad organi differenti.

(altro…)

AGRATI: FREGOLENT, AZIENDA CHIARISCA INDISCREZIONI APPARSE SULLA STAMPA SU SOLDI ALL’ESTERO


9_fregolent“Se le indiscrezioni pubblicate dai giornali rispetto alla presenza di milioni di dollari riconducibili alla Azienda Agrati fossero confermate saremmo di fronte ad un fatto gravissimo”. Lo dichiara Silvia Fregolent, vicepresidente dei deputati del Pd, a proposito delle notizie apparse nei giorni scorsi sulla stampa sui nominativi presenti nella cosiddetta “Lista Falciani” sui conti correnti svizzeri.

“Mentre decine di lavoratori dello stabilimento di Collegno versano da mesi in cassa integrazione nonostante non siano mai emerse problematiche concrete rispetto all’attività produttiva, il management dell’azienda avrebbe sottratto ingenti risorse economiche per trasferirle all’estero, rifiutando peraltro (come confermato da fonti ufficiali del Ministero dello Sviluppo Economico) qualsiasi confronto per ricercare una soluzione positiva della crisi”, aggiunge Fregolent.

(altro…)

MILLEPROROGHE FAVERO (PD), FONDAMENTALI MISURE PER CIG, PARTITE IVA E LAVORO


7_favero“Con l’approvazione definitiva del decreto milleproroghe diventano legge disposizioni fondamentali sul lavoro, in particolare per i giovani. E’ per questo che oggi siamo particolarmente soddisfatti del lavoro che abbiamo svolto, tutti insieme come parlamentari Pd”. Lo dice la senatrice del Pd Nicoletta Favero, segretaria della Commissione Lavoro.
“Con il decreto – prosegue Nicoletta Favero – abbiamo ripristinato il regime dei minimi per le partite Iva, ristabilendo la possibilità di scegliere l’aliquota del 5% per i giovani sotto i 35 anni di età.

(altro…)

Piemonte. Consiglio regionale approva legge semplificazione

26 febbraio 2015

consiglio.regionale2(ANSA) – TORINO, 26 FEB – Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato questa sera a maggioranza – l’opposizione non ha partecipato al voto – la legge sulla semplificazione presentata dalla Giunta Chiamparino con un testo messo a punto dal vicepresidente e assessore al Bilancio della Regione, Aldo Reschigna. Il provvedimento mira a regolare in modo più semplice la vita dei cittadini e delle imprese nei loro rapporti con la pubblica amministrazione e con il mondo economico. E’ uno degli atti della manovra con la quale la Giunta Chiamparino sta affrontando la difficile situazione finanziaria della Regione e del territorio.

(altro…)

D’Ottavio: “Esentare dal pagamento Siae gli spettacoli dal vivo realizzati in spazi con meno di duecento spettatori”. Presentata proposta di legge


10_dottavioTrenta parlamentari aderiscono alla proposta di legge dell’ on Umberto d Ottavio che chiede l’abolizione del pagamento Siae per i concerti dal vivo con pubblico inferiore ai duecento spettatori.
“Aiutare la musica a crescere significa offrire a migliaia di donne e uomini, spesso giovani (l’espressione musicale in Italia è, infatti, un’attività centrale per la fascia adolescenziale e giovanile) la possibilità di suonare in pubblico e dal vivo, ben sapendo che l’investimento in musica moltiplica i valori iniziali, perché consente di maturare esperienze che possono anche tramutarsi in opportunità di lavoro, oltre ad incentivare la vita culturale e aggregativa delle città e, dunque, il turismo”.

Lo sostiene l’on. D’Ottavio, membro della VII commissione cultura e istruzione.

(altro…)

CLASS ACTION. FISSORE (PD): “IL MINISTRO ORLANDO HA INCONTRATO LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI: INIZIATO UN PERCORSO DI CONFRONTO PER MIGLIORARE LO STRUMENTO DELL’AZIONE COLLETTIVA”


6_fissoreNella giornata di ieri si è svolto, su iniziativa della Sen. Elena FISSORE (membro della Commissione Industria, Commercio e Turismo), un incontro tra il ministro della Giustizia Andrea ORLANDO e le associazioni dei consumatori, che nell’occasione hanno illustrato un documento – sottoscritto da 18 sigle consumeristiche appartenenti al CNCU/Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti – contenente alcune proposte di modifica dell’art. 140 del Codice del Consumo relativamente all’istituto della class action.

Il ministro Andrea ORLANDO ha confermato la disponibilità a rivedere lo strumento dell’azione collettiva, anche d’intesa con il MISE, e a proseguire il confronto con le associazioni per apportare dei miglioramenti a questo importante strumento di tutela dei diritti e degli interessi dei consumatori ed utenti.

(altro…)

Verso l’accordo tra ILVA e autotrasportatori


autotrasporto“Se sarà confermata nelle prossime ore la traccia di accordo raggiunto tra i Commissari dell’ILVA e i rappresentanti dell’autotrasporto, fornitori e creditori del gruppo siderurgico, potremo finalmente dire di aver fatto, tra Parlamento e Governo, un lavoro utile a rimuovere una delle più spinose vicende che hanno turbato, nelle settimane scorse, la realtà economica e produttiva del nostro territorio. La base dell’intesa prevede, infatti, il ritorno alla normalità entro la giornata di venerdì 27 febbraio”.

A darne notizia sono i senatori del Partito democratico piemontese, che hanno seguito nelle settimane scorse la vicenda, in stretto raccordo con il Governo, e in particolare con il Viceministro Morando e con il Ministro Lupi, producendo quegli emendamenti al teso del cosiddetto “decreto ILVA” su cui l’accordo si fonda.

(altro…)

SECONDO RAPPORTO TRIMESTRALE SULLE AREE SETTENTRIONALI

25 febbraio 2015

rapporto.mafie.al.nordQui sotto allegato potete leggere e scaricare il “Secondo rapporto trimestrale sulle aree settentrionali curato dalla Commissione Nazionale Antimafia*”. Come ha ben spiegato il Procuratore Nazionale Antimafia, Roberti, la criminalità organizzata, in particolare l’ndrangheta, è presente e molto attiva nel nord Italia.

-

* Avvertenza: il Rapporto fa riferimento a una fitta pluralità di vicende e casi giudiziari, attenendosi scrupolosamente ai dati acquisiti al momento della stesura definitiva. Resta naturalmente il principio che nessun soggetto possa essere ritenuto colpevole dei fatti attribuitigli fino a sentenza definitiva.

-

SECONDO RAPPORTO TRIMESTRALE SULLE AREE SETTENTRIONALI

Copyright © 2015 Partito Democratico Piemonte - PD Piemonte. Tutti i diritti riservati. www.pdpiemonte.it designed by L.D.Multimedia di Luca Licata